Attenzione alle Truffe nel Forex Trading

Sapevi che il mercato delle valute è il più grande mercato finanziario e al suo interno ogni giorno vengono scambiati circa 5 trilioni di dollari?

Il Forex trading è esattamente questo ed fa parte del settore del trading online da tantissimi anni.

Permette alle banche centrali e alle società di scambiare valute tra loro, ma nel piccolo si occupa anche di turisti che, visitando un nuovo stato hanno bisogno di cambiare moneta.

Il vero profitto sulle coppie di valute attrae molti speculatori perché questo mercato è attivo per 24 ore al giorno, per 5 giorni alla settimana.

Oggi accedere al mercato delle coppie di valute è possibile in modo semplice, tutto questo grazie alle piattaforme di forex trading.

Cliccando su un pulsante è possibile scegliere la direzione che prenderà la valuta, se andrà verso l’alto o andrà verso il basso.

Dopodiché sarà necessario attendere il momento adatto per bloccare l’operazione e trarre i propri profitti, qualora ce ne fossero.

E’ possibile investire sulla direzione dell’euro, della sterlina, dello yen, del dollaro USA ecc..

Ci sono tantissime coppie di valute che è possibile scambiare, quindi sarete liberi di approfondire quelle che vi sembrano più interessanti.

In ogni caso, nonostante i guadagni che è possibile ottenere dal mercato delle coppie di valute sia piuttosto alti, non è così semplice diventare un professionista di questo settore.

Di sicuro bisognerà avere una buona formazione teorica e pratica, un conto di trading da dover finanziare e delle buone tecniche per la gestione del rischio.

Sono in molti che si cimentano in questo mercato non rispetto i requisiti e spesso finiscono infatti col perdere molto denaro.

In quest’ambiente spesso si corre il rischio di venire truffati, perché ogni giorno nascono piattaforme non regolamentate che riescono a trarre in inganno i trader neofiti.

Ma come è possibile evitare le truffe nel forex trading?

Quale potrebbe essere una soluzione a questo problema?

Le truffe sugli investimenti possono essere varie, ma con l’unico obiettivo di colpire gli obiettivi sensibili, che in questo caso sono i trader principianti, quelli alle prime armi che non ancora ben istruiti.

Il modo migliore per combattere questo fenomeno delle truffe è formarsi al meglio ed educarsi al trading.

La conoscenza, prima di entrare nei mercati e di affidarsi ad un broker non regolamentato è fondamentale.

Una volta che si iniziano a padroneggiare i mercati finanziari, smetterete di essere un bersaglio di quei broker truffaldini.

I truffatori sfruttano la non esperienza dei trader e le paure dei trader di investire per trarre tutti i principianti in inganno.

Esiste un modo per individuare una truffa nel trading Forex?

Un broker truffatore di solito promette ai propri utenti dei guadagni sicuri.

Come tutti ben sappiamo, non è possibile garantire un guadagno nel forex o una percentuale sicura di riuscita.

Quindi non esiste una garanzia al 100% di riuscita nel trading.

Molte offerte di questi broker truffa possono sembrare molto interessanti, ma in questa occasione vogliamo ricordarvi un famoso proverbio: “Non è tutto oro ciò che luccica!”
Se qualcosa sembra troppo bella per essere vera, forse lo è, ma potrebbe anche non essere così come pensate.

Per evitare i truffatori bisognerà prendere alcune precauzioni:

  1. Non fissarsi sulle promesse dei broker;
  2. Diffidare dai software che hanno la “formula segreta per guadagnare facile”;
  3. Non installare software se non si è certi della loro efficacia;
  4. Controllare se possiedono registrazioni presso le autorità di regolamentazione.

Se hai alcuni sospetti in merito ad un broker Forex, contatta un’autorità di regolamentazione, sarà in grado di fornirti un elenco completo di società regolamentate e un elenco completo di casi aperti contro società non regolamentate.

Sicuramente questo vi aiuterà a capire quali sono i broker da evitare.

Chi è coinvolto in truffe forex, truffe commerciali in generale cerca sempre di trovare modi nuovi per trarre in inganni i nuovi trader.

State molto attenti al broker sul quale scegliere di investire il vostro denaro.