Yen in recupero

Lo Yen recupera gran parte delle perdite che aveva accumulato durante la settimana e tutto questo sulla scia della speranza di ulteriori stimoli atti a sorreggere l’economia da parte della Banca del Giappone.
Proprio sull’argomento il market economist di Sumitomo Mitsui Trust Bank a Tokyo, Ayako Sera ha dichiarato quanto segue:

“Alla base dell’apprezzamento odierno della divisa giapponese ci sono prese di profitto”.

Una parte della debolezza odierna dello Yen è dovuta anche alle grandi speranze che al vertice tra l’ex presidente della Federal Reserve Ben Bernanke e le autorità nipponiche possa essere studiato e varato uno stimolo monetario detto “Helicopter Money“.

Questa espressione è stata coniata per la prima volta dall’economista americano Milton Friedman ed è stata citata anche da Bernanke prima di essere nominato il numero uno della Fed nel lontano 2006.
Sera nelle sue dichiarazioni ha continuato così:

“Alcuni investitori si aspettano che l’Helicopter Money arrivi in Giappone ma il segretario di Governo ha detto che non succederà provocando un calo del Dollaro.”

Oltre questo l’enorme volatilità dei mercati azionari ha spinto la maggior parte degli investitori a diminuire l’esposizione ai beni rifugio come lo Yen.
Prosegue il cammino a rialzo da parte della Sterlina inglese sulla moneta americana con un bel +2,2% di ieri.

Potrebbero interessarti anche...